Happy birthday to you

Repubblica Italiana

Oggi è un giorno importante, perché la nostra Repubblica compie gli anni.

Sulla domanda “quanti ne compie?” la risposta non è univoca, almeno dal mio punto di vista.

Il 2 giugno 1946 c’è stato il referendum con cui gli Italiani decisero di trasformare la monarchia in repubblica (12.717.923 voti contro 10.719.284). Quindi la Repubblica Italiana oggi compirebbe 62 anni.

Tuttavia la Costituzione è entrata in vigore dal 1° gennaio 1948. Di fatto, quindi, la Repubblica compie 60 anni, 5 mesi, 1 giorno. Nel mio laicismo (e anche secondo la legge italiana), un bambino nasce quando viene alla luce, non quando viene concepito. Allo stesso modo per me oggi è un “complegiorno” della Repubblica Italiana.

Al di là del pensiero di ognuno di noi, la nostra Repubblica non si sta portando molto bene la sessantina di anni che ha, e spesso la Costituzione viene calpestata dalla stessa classe politica.

Rialzati, Italia. Ma mi sa che dovrai farlo da sola…

2 thoughts on “Happy birthday to you

  1. Il fatto è che la Costituzione viene addirittura calpestata dalle persone istituzionali, come dimostra Marco Travaglio in un recente articolo sui casini di Napoli.

  2. E’ vero che il 2 giugno è una ricorrenza importante. Oserei dire che questa è la più importante poiché viene celebrata la festa più importante dello stato italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.