(S)Consigli per gli acquisti

Euro

Negli ultimi giorni, tra vacanze di Natale, lavoro ed esperienze varie di vita (d’altra parte, chi non ne fa?) ho acquisito esperienza e vorrei dare i miei (s)consigli per gli acquisti.

  1. Se giocate in borsa, evitate accuratamente le azioni delle aziende che vanno bene: sicuramente crolleranno quando meno ve l’aspettate, solitamente un nanosecondo dopo che le avete acquistate. Ad esempio con le Apple a me è andata esattamente così: per due anni più o meno salgono, le compro io, crollano da 200 a 161 dollari (valore attuale, ma è arrivato anche a 155).
  2. Se andate al cinema, evitate accuratamente La Bussola d’oro, uno dei peggiori film fantasy degli ultimi anni. Nella mia classifica di genere, si litiga l’ultima posizione con Le Cronache di Narnia.

Notizie positive invece sul fronte libri. Durante le vacanze natalizie ho avuto modo di riavvicinarmi a questo passatempo, leggendone tre. Genere: giallo.

  1. Rompicapo in quattro giornate, di Isaac Asimov, è il resoconto di un convegno di editori e librai a cui lo stesso Asimov è stato invitato, e per il quale all’autore è stato commissionato un libro poliziesco. Perché quindi non scrivere il resoconto con tanto di Asimov in veste di suo personaggio? Ovviamente anche a quest’ultimo verrà commissionato un libro…
  2. Il mistero del treno azzurro, di Agatha Christie, è invece il giallo in cui l’autrice si è “esercitata” in previsione del più celebre Assassinio sull’Orient Express, capolavoro del genere.
  3. Corpi al sole, sempre di Agatha Christie, è un’altro magnifico esempio di giallo dalla soluzione intricata ma, come sempre, assolutamente coerente (e probabilmente l’unica possibile).

Aggiungo che dagli ultimi due libri sono stati tratti altrettanti film (si noti l’allitterazione) con Peter Ustinov nel ruolo dell’investigatore belga, rigorosamente belga, Hercule Poirot.

Zio Rufus – Ti piacciono i libri polizieschi?
Doretta – Quando sono in cucina leggo tutte le etichette dei cibi che ho comprato, è divertente!
Zio Rufus – Ma non leggi dei libri?
Doretta – L’ultimo libro che ho letto è stato I love shopping della Kinsella. Divertente!

Non ne dubito.

3 thoughts on “(S)Consigli per gli acquisti

  1. … dimentichi di consigliare la visione de “I promessi sposi” del Trio 😉

  2. … dimentichi di consigliare la visione de “I promessi sposi” del Trio 😉 .

  3. entrambi coi post sui libri..
    😀

    e comunque non hai consigliato nemmeno gli acquisti sani e sinceri, come le brioches Lucky!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.