Two little Indians playing with a gun…

… one shot the other and then there was one.

E così ne rimane uno solo. La mia avventura cantabrigiense è ormai giunta al termine; anzi, no: la mia permanenza in queste lande desolate (che, come quelle pavesi, si stanno ripopolando in questi giorni) durerà ancora due giorni, ma saranno due giorni di sonno totale, perché non c’è nessun Pippero e nessuna Valeria a svegliarmi la mattina per non farmi perdere la colazione.

Buona notte, dunque.

One thought on “Two little Indians playing with a gun…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.