Attenti al canone

La Rai ci riprova: mi è arrivato per l’ennesima volta il foglio che invita a pagare il canone.

Io, però, non ho la televisione: non la possiedo, non la guardo, non la voglio. E, vi assicuro, senza si sta benissimo!

La missiva minatoria, però, non prevede questa opzione: “lei risulta non aver ancora pagato il canone Rai, provveda al più presto”. Ho provveduto cestinando immediatamente il fastidioso spam, in attesa del prossimo invito, puntuale, a gennaio 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.