Il 13 febbraio delle donne

Segnalo un interessante intervento a proposito della protesta delle donne di ieri 13 febbraio, riportato sul blog Il tetto di cristallo. Con interviste a Loretta Napoleoni, Lorella Zanardo, Rossella Panarese, Cristiana Pulcinelli, Silvia Bencivelli, Federica Sgorbissa, Anna Menini, Angela Mary Pazzi.

Se non ora, quando? Istruzioni per l’uso

Domenica 13 febbraio le città italiane manifestano in nome delle donne. Lanciato sulle pagine dei giornali, rimbalzato su internet, l’appello “Se non ora quando” ha raccolto l’adesione di esponenti della cultura e della politica, giornaliste, cittadine e cittadini comuni.
Ma quanti saranno a scendere in piazza? Chi sarà a farlo? E contro che cosa manifesterà ognuno di loro? Contro l’immagine di una donna pronta all’uso, che la cronaca restituisce in questi giorni? Contro una gestione inaccettabile della cosa pubblica? Contro le disparità di genere nelle posizioni professionali, nelle retribuzioni, nelle prospettive di carriera, nella rappresentanza politica? Gli italiani sono abbastanza arrabbiati perché la mobilitazione possa davvero ottenere qualche risultato?
L’abbiamo chiesto ad alcune donne, giornaliste, studiose e scienziate, osservatrici attente dell’Italia al femminile. Sotto, le loro voci.

Continua la lettura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.