Il Pungolo

L’avvocato Mills è stato condannato: secondo l’accusa, avrebbe ricevuto una tangente di 600 mila euro per mentire a favore di Silvio Berlusconi, attuale Presidente del Consiglio. In condizioni normali, il Presidente del Consiglio si sarebbe dimesso. Ma noi siamo in controtendenza, per cui si è dimesso il leader dell’opposizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.