Sei

Tutti i blog prima o poi devono sputtanarsi in qualche modo. Ecco il risultato “poetico” di un’idea. Si accettano ovviamente commenti, suggerimenti, idee, ecc.

Sei
(ovvero: quando un matematico si innamora)

Sei la cosa che porterei su un’isola deserta
Sei maldestra, che scoperta!

Sei lontana come la luna.
Sei Vodafone, … per fortuna!

Sei… io lo so, anche se tu “non lo sai”.
Sei un’inconsapevole fonte di guai.

Sei quella che se ne sta spesso sulle sue,
e sette volte “sei” fa sempre quarantadue.

Meno sei con me, più ti vorrei,
così il totale diventa trentasei.

5 thoughts on “Sei

  1. Sei proprio un birichino, hai bevuto un po’ di vino ?

  2. seiX(sei+quattro)X(seiXquattro)
    sono le volte che mi stupisci in un giorno

  3. ehm… tutto bene? ^___^

  4. che carino che sei! ottima vena poetica! 🙂

  5. ..Quant’è vero: l’amore da’ proprio alla testa!! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.